Proprietà - Effetti


I materiali ceramici vengono rapidamente osseo integrati, a causa della loro composizione chimica simile a quella della componente minerale dell’osso umano e della loro porosità interconnessa, che permette una completa vascolarizzazione dell’innesto. La composizione bifasica procura uno sviluppo osseo più efficiente, poiché, a causa dello scioglimento più rapido del fosfato tricalcico rispetto all’idrossiapatite, aumenta la velocità di riassorbimento e con essa la formazione di nuovo tessuto osseo.

Densità: ~0,7 g/cm3
Porosità: 60% – 80%
Cellule schiumose: 200 μm – 500 μm
Forza di compressione: > 0,2 MPa


Vantaggi


  • Biocompatibile
  • Radiopaco
  • Evita l’impiego di innesti autologhi
  • Tempi di operazione ridotti

Applicazioni


La ceramica a base di fosfato di calcio Betabone®, è progettata per il riempimento dei difetti ossei.


Processo di sterilizzazione


Neobone® subisce un processo di sterilizzazione tramite tecnologia a raggi gamma.


Riferimenti


[1] Peter V. Giannoudis, Haralambos Dinopoulos, Eleftherios Tsiridis, Bone substitutes: An update”, Injury, Int. J. Care Injured (2005) 36S, S20—S27
[2] Johan Van der Stok, Esther M.M. Van Lieshout, Youssef El-Massoudi, Gerdine H. Van Kralingen, Peter Patka,“Bone substitutes in the Netherlands – A systematic literature review”, Acta Biomaterialia 7 (2011) 739–750
[3] Samar J. Kalita, Abhilasha Bhardwaj, Himesh A. Bhatt, “Nanocrystalline calcium phosphate ceramics in biomedical engineering”, Materials Science and Engineering C 27 (2007) 441–449
[4] R. Detsch, D. Hagmeyer, M. Neumann, S. Schaefer, A. Vortkamp, M. Wuelling d, G. Ziegler, M. Epple, “The resorption of nanocrystalline calcium phosphates by osteoclast-like cells”, Acta Biomaterialia 6 (2010) 3223–3233

Conferma

Benvenuto in Assut Europe
Questo sito web contiene informazioni sui prodotti commercializzati ed esclusivamente dedicato a professionisti del settore sanitario

questo sito contiene prodotti medicali
Powered by Autience